DENIM DAY – 27 MAGGIO 2016 “My jeans protest violence”

1200x1200

CHE COS’È IL DENIM DAY

Sedici anni fa, Peace Over Violence, l’associazione noprofit losangelina guidata da Patti Giggans, fondava il movimento del Denim Day, per eliminare la violenza sessuale femminile e infantile. Per appoggiare la causa, le donne americane, armate di blue jeans aderenti, protestavano contro la sentenza della Corte di Cassazione italiana, che nel novembre del 1998 annullò la condanna per stupro nei confronti di un quarantacinquenne poiché la vittima, una giovane diciottenne, indossava jeans aderenti, che secondo il tribunale non sarebbe stato possibile sfilare senza la consensualità della ragazza. Da allora il Denim Day è diventato una campagna internazionale di sensibilizzazione della società e prevenzione sulla violenza di genere, attiva in primis negli Usa. Al fine di accrescere la consapevolezza, GUESS Foundation Europe organizzerà il 27 maggio, per il secondo anno consecutivo il Denim Day italiano e per la prima volta il Denim Day spagnolo, invitando a indossare i jeans, capo simbolo di questa campagna, per sostenere in maniera energica la propria posizione contro la violenza sulle donne. Fondata nel 1994, la GUESS Foundation sostiene un’ampia gamma di cause promovendo la non violenza, la tolleranza e l’eguaglianza per realizzare un cambiamento sociale. Adoperando l’immagine del marchio come un mezzo forte, autonomo e autoritario in uno scenario globale, la fondazione crede che ogni persona abbia diritto di vivere la vita come desidera.

160506_myjeans-myprotest



leo elit. id felis massa lectus efficitur. ut Donec ante.